MASK

29,50

COLLEZIONE DONNA. BORDERLINE SICILIA.

T-shirt classica girocollo. 100% cotone bio certificato.

Bianco su nero. Stampato a mano.

Svuota

50/50 Questo articolo sostiene:


Scopri il Preogetto


Storia

Abbiamo chiesto ai partecipanti del laboratorio artistico di disegnare e tagliare delle figure su un tema a scelta. L’autore ha deciso di esplorare delle immagini del suo paese d’origine, la Nigeria: un uccello; un pesce che “tutti adorano mangiare”; e una maschera di legno tipica dello stato di Edo, nella Nigeria meridionale. Questa maschera, chiamata “Fastek”, viene indossata durante un festival che ha luogo a Dicembre per celebrare gli antenati.

 

 

50 Threads

50% dei profitti condivisi con Borderline Sicilia – Pachino, Italia

Interrogata sulle difficoltà incontrate da Borderline Sicilia, un’operatrice dell’organizzazione parla del crescente clima di ostilità nei confronti dei migranti, ma anche della mancanza di risorse. Dopo tutto, il monitoraggio e il lavoro legale non sono tra le attività più telegeniche. Il fondamentale lavoro di monitoraggio svolto da Borderline Sicilia, che costituisce un punto di partenza per tutte le altre attività, è portato avanti da volontari che viaggiano quotidianamente da una parte all’altra della Sicilia per visitare centri e raccogliere testimonianze dirette, per poi riportare quello che osservano attraverso il blog, la newsletter, e i social media. Le spese per tutti i volontari di Borderline Sicilia,  ad esempio di telefonia e di trasporto, ammontano ad una media di 75 euro al giorno. La nostra linea dedicata contribuirà a questi rimborsi, per garantire che i volontari di Borderline Sicilia possano continuare il loro instancabile lavoro di monitoraggio, informazione ed advocacy sulla frontiera sud dell’Europa, garantendo che le storie vere dei migranti continuino ad essere raccontate.

Guida alle taglie

Clicca qui per aprire la guida alle taglie

Sostenibilità e Cura

MASK è:

-Prodotta senza sfruttamento

– 100% cotone biologico certificato

-Stampata a mano con inchiostri ad acqua, e quindi privi di prodotti chimici nocivi

Come prendersi cura di Mask? 

-Non lavare a temperature superiori a 40° C

-E’ preferibile non stirare ad alta temperatura direttamente sulla stampa, sopratutto durante i primi lavaggi. Per una cura ottimale suggeriamo di stirare l’articolo alla rovescia.

Ti potrebbe interessare…